Come una parmigiana…

Oro Rosso – Risotto con peperoni cruschi e borzillo
20 Maggio 2019
Pellerossa e pelleverde
3 Giugno 2019

Preparazione

Lavare e mondare le malenzane, quindi privarle della buccia. Successivamente IMMERGERLE intere (mantenendo la parte dello stelo) IN OLIO extravergine precedentemente riscaldato e far soffriggere delicatamente da entrambi il lati; a cottura ultimata con l'ausilio di una schiumarola adagiarle su della carta.
Successivamente disporle su una teglia salare e pepate ed infornare a 150* per 15 minuti (quest'ultimo passaggio servirà per eliminare l'olio in eccesso precedentemente preso in frittura , oltre a renderla morbida all'interno e leggermente croccante all'esterno. Per la spuma di burrata: con l'ausilio di un mixer ad immersione frullare la burrata e integrare il Parmigiano (per dare sapidità); dopo aver raggiunto un composto liscio e omogeneo disporre in un sifone per spume caricare (con le capsule) mettere da parte.
Per la crema di peperone Crusco : imbiondire lo scalogno quindi aggiungere le patate precedentemente mondate e tagliate, aggiungere un po' di acqua e far sobbollire. A cottura ultimata aggiungere il peperone Crusco e frullare il tutto fino ad ottenere una crema liscia e voluminosa.
Procedere con l'assemblaggio del piatto cominciando con la crema di peperone Crusco , successivamente disporre La melanzane rigenerata in forno e ultimate il tutto con la spuma di burrata ed infine i germogli mix e di basilico.