fbpx

“Laghn, cic’r e zafaran” Tagliatelle, ceci e peperoni cruschi

Come preparare il gelato al Peperone di Senise IGP
23 Gennaio 2020
Il peperone di Senise IGP protagonista della trasmissione Kilometro Italia su Gambero Rosso Channel
18 Febbraio 2020
peperoni di senise ricetta ceci
Ecco la ricetta del mese di Gennaio con il Peperone di Senise IGP.

Pasta e ceci, è uno dei piatti più diffusi in Italia e tante sono le ricette tipiche per ogni regione. Si tratta di una pietanza della tradizione contadina, che vedeva nei legumi un’ottima alternativa alla carne. Oggi risulta essere un piatto prelibato, perché arricchito dalle scaglie del Peperone Crusco di Senise Igp o come definito nella tradizione senisese “u zafaran” assieme alla pasta fresca fatta in casa. Nella cucina tradizionale lucana è un piatto prettamente invernale, semplice da preparare e delizioso da gustare.

Buon Appetito!

Preparazione

Mettere in ammollo i ceci per almeno dodici ore; far cuocere i ceci in una pignatta per alcune ore. Preparare un impasto di semola di grano duro ed acqua, lavorarlo bene e con il matterello stendere una sfoglia e tagliarla a piacere. Cuocere le tagliatelle, scolarle e aggiungere i ceci; nel frattempo in un pentolino soffriggere l’aglio, unire un paio di cucchiai di Peperone Crusco di Senise Igp in scaglie, versare il tutto sulle tagliatelle e ceci, mescolare e servire.

N.B.: Variante alla cipolla. In base al gusto si può sostituire l’aglio con la cipolla facendola soffriggere nell'olio extra vergine di oliva.